Real Montalto 1 – Soccer Montalto 5


REAL MONTALTO: Gualtieri, Bezzon, De Franco, Dieme, Covello (15’st Tufa R.), Jlassi, Casciaro (25’st Celebre), Altomare (17’st Tufa L.), Badjinka, Kebe, Mirandola. A disp. Calabretta. All. Fata

SOCCER MONTALTO: Nudo, Scarnato (20’st Astorino), De Rose E., Prete A., Natale, Petrassi (27’st Runco), Sagula, Prete R. (25’st Falcone), Del Popolo (20’st De Masi), Dirane, Pagano (11’st De Rose A.). A disp. Alfano, Mammone, Marchese. All. Pignataro

ARBITRO: Staffa di Cosenza (Bernaudo di Cosenza e Galizia di Rossano)

MARCATORI: 36’pt Petrassi (SM), 4’st Pagano (SM), 15’st De Rose A. (SM), 22’st Prete R. (SM), 35’st Kebe (RM, rigore), 41’st Dirane (SM)

NOTE: ammoniti Petrassi, Prete A. (SM), Tufa R., De Franco (RM). Espulso Bezzon (RM) al 10’st.

Vince la Soccer il derby di Montalto con la Real. 5-1 il risultato finale che sottolinea la superiorità degli ospiti nei confronti della squadra di casa ancora in costruzione. È stata una Soccer notevolmente diversa da quella vista domenica nel match con il Rende: ordinata precisa negli appoggi attenta i  difesa pericolosa in attacco.  Sin dal fischio d’avvio si capisce che la Soccer è in giornata. Del Popolo distribuisce  gioco con ordine, precisione e idee; in avanti Renato Prete è una insidia costante e il suo collega di reparto Pagano non è da meno. In mezzo al campo Sagula domina e in difesa i centrali scarnato e Petrassi non sbagliano un colpo. Il primo gol, dopo che il portiere di casa compie due super interventi, arriva da calcio d’angolo: batte Del Popolo realizzato Petrassi è il 35′ del primo tempo che si chiude con un gol di vantaggio della Soccer. La ripresa si apre con il raddoppio degli ospiti con Pagano che ribatte in rete. Al 10′ del secondo tempo il Real Montalto rimane in dieci per l’espulsione di Bezzon per fallo da ultimo uomo su Pagano lanciato a rete. In dieci la resistenza del Real Montalto finisce qui e la Soccer dilaga. Nota di gossip:  tecnico della Soccer Pignataro, sposo ieri, va in panchina solo nel secondo tempo, accompagnato al campo sportivo dalla moglie che, amorevolmente, gli ha concesso la “scappata”.

Renzo Andropoli – Ufficio Stampa ASD Soccer Montalto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.